Hotel Napoleon Lucca - Entroterra Toscana

Montecarlo di Lucca, Capannori e le sue Ville

Hotel Napoleon Lucca

Montecarlo di Lucca, Capannori e le sue Ville Hotel Napoleon Lucca

Dalla città di Lucca, a soli 20 minuti di macchina si può visitare uno dei borghi medievali più preservato della regione: Montecarlo, circondato da una cinta muraria si innalza su di un colle a 163 metri di altitudine.

Il nome del borgo ha origine intorno al 1333 in onore del Principe Carlo figlio del Re Giovanni di Boemia che liberò Lucca dall'occupazione pisana.

Il simbolo storico della città è sicuramente la fortezza, la parte più alta e antica del colle (risale al XIV sec.). La rocca è aperta al pubblico, con la possibilità di visitare il giardino nel cortile interno e godere del panorama passeggiando sopra le mura.

Nel piccolo borgo sono presenti 6 chiese storiche e uno dei cinque teatri più piccoli d'Italia risalente ai primi anni del 1700. Questo piccolo teatro è stato frequentato anche dal maestro dei compositori Giacomo Puccini.

Montecarlo non è solo storia e cultura, ma anche luogo centrale per visite enogastronomiche. E' infatti tappa per la famosa Strada del Vino e dell'Olio.

Dal 1969 al rinomato vino di Montecarlo (rosso e bianco) è stata attribuita la Denominazione di Origine Controllata.

In questo piccolo borgo è possibile quindi passare una bella giornata all'insegna della cultura per poi guistarsi una cena a base di prodotti tipici e buon vino.

 

Nel comune di Capannori ci sono circa 150 ville costruite dal il 15° ed il 19° secolo da ricchi mercanti lucchesi.

Le Ville storiche di maggior rilievo sono :

-          Villa Torrigiani : Originariamente chiamata Villa Camigliano per via del piccolo borgo che la ospita, ha assunto, poi il nome di Villa Torrigiani, che si distingue dalle altre per la facciata colorata dell'edificio principale ; completamente decorata ed arredata con mobilio d'epoca vanta un giardino, in stile puramente inglese con i verdi cortili e gli alberi enormi, molto bello e ben tenuto.

-          Villa Mansi : Esistono molte leggende sul personaggio di Lucida Mansi, la bellissima moglie di Gasparre Mansi ed antenato dell'omonima villa: morì molto probabilmente di peste nel 1649, ma molti sostengono che fece un patto con il diavolo cedendogli la sua giovane anima in cambio di ulteriori 30 anni di bellezza e gioventù.  

-          Villa Reale : Appartenuta ad Elisa Bonaparte, principessa di Lucca

-          Villa Grabau : Completamente arredata con mobilio e dipinti d'epoca ed è circondata da un parco botanico di 9 ettari

-          Villa Oliva : Residenza dei due cardinali Buonvisi

Altre sono state sapientemente restaurate per ospitare manifestazioni, convegni, eventi culturali e matrimoni :

-          Villa Bruguier

-          Villa Fanini

-          Villa Lazzareschi

Da segnalare la famosa “Marcia delle Ville”, il 25 aprile di ogni anno, che raduna a Capannori marciatori provenienti da ogni parte d’Italia.

Di particolare rilievo la possibilità di pranzare o cena nelle fattorie dove vengono offerti assaggi dei prodotti locali come vini e oli in quanto Capannori è uno dei territori principali della "Strada del Vino e dell'Olio Lucca Montecarlo Versilia", itinerario turistico-gastronomico che abbraccia le colline lucchesi, Montecarlo, la Versilia e la Valle del Serchio.


Immagini - Montecarlo di Lucca, Capannori e le sue Ville

Prenota subito il tuo soggiorno a Lucca